LETTERA PASTORALE 2015-2016
Donne e uomini capaci di carità
  • Introduzione
    - Il Giubileo della Misericordia
    - La visita vicariale 
  • L’icona: il Buon Samaritano 
  • La conversione
    - Il passaggio dalla durezza alla tenerezza del cuore.
    - Il passaggio dal timore all’amore.
    - Il passaggio dal giudizio alla misericordia.
    - Il passaggio dalle opere di misericordia ad un cuore misericordioso. 
  • La direzione: 5 verbi
    - Uscire
    - Annunciare
    - Abitare
    - Educare
    - Trasfigurare 
  • La trasfigurazione: 5 ambiti
    - Le relazioni d’amore
    - Il lavoro e la festa
    - Le fragilità
    - La tradizione
    - La cittadinanza 
  • I criteri 
  • Le attuazioni suggerite 
  • Il segno: la beatificazione di don Sandro Dordi 
  • La parabola - conclusione 
 
 

 
Le schede del sussidio
 
 
Scarica gli approfondimenti:
  1. IL BUON SAMARITANO - Scheda biblica
    “Fa’ questo e vivrai” (Luca 10,25-37).
  2. LA CARITÀ COSTRUISCE LA COMUNITÀ - Giovanni 15,17
    Sopportare pazientemente le persone moleste.
  3. LA CARITÀ EDIFICA LA FAMIGLIA - Rut 1,2
    Visitare gli infermi.
  4. LA CARITÀ FA INCONTRARE LE PERSONE - Giobbe 31,13-32
    Vestire gli ignudi. 
  5. LA CARITÀ SPINGE AD AGIRE - Tobia 4,1-16
    Seppellire i morti. 
  6. LA CARITÀ IMPEGNA PER LA CITTÀ - Luca 20,20-26
  7. LA CARITÀ NON FA MAI A METÀ - Marco 12, 41-44
  8. LA CARITÀ APRE LA PORTA ALL’ALTRO - Deuteronomio 10, 12-20
    Alloggiare i pellegrini.
  9. LA CARITÀ SMASCHERA GLI IPOCRITI - Giacomo 2,1-13
    Visitare i carcerati.
  10. LA CARITÀ SI FA INCONTRO ALL’ULTIMO - Matteo 25,31
    Dar da mangiare agli affamati – Dar da bere agli assetati.
  11. LA CARITÀ SOSTIENE LA COMUNITÀ - 2 Corinzi 8,1-9; 9,1-15