Se avessi un figlio...

Impressioni a caldo di fine Cre.

- Quando si comincia a pensare e a progettare sembra una macchina un po’ pesante. Poi arriva il tempo della formazione animatori, i primi programmi, le novità, le gite, le iscrizioni e si comincia a carburare. Poi il primo giorno, con l’accoglienza, la presentazione dell’inno e del tema, la formazione delle squadre, i laboratori... e in un battibaleno si è all’ultima settimana. Ed è già finito!
Ma è passato un mese. Un po’ stanchi certo, ma con una evidenza: è stato bello e, se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo.

- Un’animatrice che per motivi familiari è partita prima della fine scrive in un sms: Grazie mille! Quando ho saputo della mia partenza improvvisa mi sono messa le mani nei capelli per tutto, mi è dispiaciuto un sacco, ma purtroppo non ho potuto fare altro. Non vedo l’ora di rivedervi!!! Questo è il bello del Cre: che già mi manca.

- Ci sono alcune cose che caratterizzano ogni Cre: ginocchia sbucciate, guance arrossate, magliette bagnate, squadre affiatate. Tutto in rima, come nella poesia declamata alla festa finale. E poi è bellissimo, anche senza rima, ma con tanto appetito, vedere mangiare i nostri ragazzi. Sarà perché si mangia insieme numerosi, sarà perché le cuoche sono brave, sarà perché si corre e si gioca tutto il giorno, sarà perché... ma è così. Bis, tris e poi fermiamoci perché l’Asl non vuole.

- Alcuni messaggi scritti sul librone in chiesa:
* Caro Gesù, ormai questo mese di Cre è finito. Ringrazio i coordinatori, le cuoche, le bariste, ma soprattutto te. Ti voglio bene. A.
* Caro Gesù ti ringrazio per avermi fatto vivere questa esperienza, il Cre. Lo so che ormai è finito, ma io lo vivrò sempre. L.
* Caro Gesù, ti ringrazio per il Cre che è la cosa più bella dell’estate e per gli animatori che lo organizzano.
* Caro Gesù, ti voglio ringraziare per tutto: la mia vita, il mio amore e la mia famiglia. Grazie per l’esperienza del Cre. Fai finire tutti i miei litigi. Proteggici sempre. Il tuo caro amico M.

Insomma, se avessi un figlio lo manderei al Cre. Di Palazzago.
Ma un po’ li sento tutti figli. Ecco perché a 50 anni faccio ancora il Cre.

Infine, un piccolo suggerimento ai genitori (degli animatori): la borsa di calcio o di pallavolo o di danza o di... fatela sistemare ai figli; la stanza, la riordinino loro; qualche lavoro domestico non guasta certamente. Non toccherà al Cre insegnare a tenere in mano una scopa, a chiudere le tempere, a fare la raccolta differenziata e tanto altro. Questo è un modo per aiutarci. E per aiutarli.

 

    Scarica qui la Lette...Rina

    Ascolta le Omelie in Parrocchia 

 

SOTTOSCRIZIONE a PREMI - CRE 2018

1. HOVERBOARD Glyboard ROSA 832
2. Casco integrale NOLAN GIALLO 939
3. Tracolla ASICS GIALLO 931
4. Brindisi! – Spumante con flute GIALLO 562
5. Tutti al mare!!! - Set per la spiaggia AZZURRO 166
6. Valigetta “100 giochi ROSSO 054
7. All you can clean - Set per la casa GIALLO 021
8. Zaino “Treasure Island” con sorpresa VERDE 090
9. #Keepcalmandhaveacoffee - Set tazzine e caffè GIALLO 193
10. Zainetto con sorpresa VERDE 093
11. Orologio Shocking Colors VERDE 110
12. Set 4 tazzine da caffè GIALLO 412
13. Scola(con)Pasta GIALLO 916
14. Spremiagrumi Gio’Style ROSA 892
15. Set scuola ROSA 658

Premi ritirabili c/o il bar dell’Oratorio fino al 9 Settembre 2018.