Avvento: Perdita di tempo...

Buon cammino! Si riparte!
Per la comunità cristiana, l’AVVENTO segna infatti l’inizio del nuovo anno liturgico, con la scansione del tempo che ci educa a diventare “figli nel Figlio”, grazie a Gesù, riscoprendo la nostra chiamata battesimale a dire “Dio Padre” con “il cuore di Madre”. In questo anno pastorale, come già ricordato, siamo invitati a camminare nella fede imparando a “servire la vita dove la vita accade” attraverso la famiglia, attraverso “una comunità di casa”, vivendo appunto “faccia a faccia”, per vedere in chi mi sta accanto il volto del Signore. Mi chiedo spesso come facciamo a vedere il volto del Figlio dell’Uomo, il volto del Cristo in ogni uomo, anche perchè questo è il problema di sempre. La questione di fondo non è solo credere che Gesù è il Messia, che Gesù è il figlio di Dio, il problema è un altro: è riconoscerlo nell’ultimo degli uomini. E’ il problema della fede e della testimonianza cioè riconoscere il Figlio dell’Uomo in ogni figlio di uomo, cominciando dagli ultimi, che a volte possono essere la moglie e il marito, i figli e i genitori, gli amici, i nonni e gli anziani, perché se scarto qualcuno, vicino o lontano che sia, rischio di condannare Dio e di dimenticarlo nella mangiatoia di Betlemme o nelle periferie esistenziali dei nostri paese e delle nostre case.Alla luce di questo, impariamo in questo tempo a perdere tempo. L’avvento deve diventare una perdita di tempo per il Signore e per chi ci sta accanto. Nella quotidiana lotta contro il tempo per gli innumerevoli impegni, fermiamoci! Perdiamo tempo per le persone! Perdiamo tempo per il Signore! Perdiamo tempo per leggere il Vangelo: illumina i nostri giorni. Perdiamo tempo per l’Eucaristia domenicale e feriale: orienta la nostra carità. Perdiamo tempo per la preghiera: diamo ordine alla nostra vita. Se prenderemo sul serio il nostro perdere tempo per il Signore, riusciremo a perdere tempo per gli altri, per chi ci sta attorno e per chi è lontano. E il nostro perdere tempo non sarà perso, ma guadagnato …ritrovato… Buon avvento!

d. Angelo

    Leggi qui la Lette...Rina 

    Leggi qui il foglietto della messa domenicale